ASSUNZIONE DOCENTI INFANZIA CONCORSO

Assunzioni da concorso infanzia 2012

Il Miur ha pubblicato il decreto n. 496/2016, dando il via alle procedure di assunzione del personale docente della scuola dell'infanzia inserito nelle graduatorie di merito del concorso 2012,

 

Destinatari delle assunzioni

Possono partecipare alla procedura di assunzione i docenti inseriti a pieno titolo nelle graduatorie di merito di scuola dell'infanzia del concorso 2012 (Decreto direttoriale n. 82/2012), che non siano già assunti a tempo indeterminato per qualsiasi posto, classe di concorso o grado d'istruzione.  

Posti disponibili

Il numero dei posti disponibili per la suddetta procedura di assunzione è pari al 50% dei posti comuni vacanti e disponibili per l'anno scolastico 2016/17;  la stessa percentuale di posti vacanti e disponibili, ossia il 50%, è destinata alle assunzioni per il sostegno. Il rimanente 50% di posti, sia comuni che di sostegno, è destinato alle graduatorie ad esaurimento.

Nelle Regioni, in cui le graduatorie di merito di scuola dell'infanzia del concorso 2012 sono esaurite o il numero degli iscritti nelle medesime sia inferiore al 50% dei posti, viene accantonato il 15% percento del totale dei posti vacanti e disponibili per la fase nazionale (di seguito descritta) della procedura di assunzione a.s. 2016/17.

Fasi della procedura di assunzione

La procedura di assunzione si articola in due fasi: a) regionale; b) nazionale.

Nella fase regionale, i docenti inseriti nelle GM saranno assunti sul 50% dei posti vacanti e disponibili nella Regione in cui hanno svolto il concorso. Si applicano in questa fase le riserve di legge.

Alla fase nazionale partecipano i docenti, che non sono stati assunti nella fase regionale, ossia  nella Regione in cui hanno svolto il concorso, i quali concorrono, a domanda, in tutte le altre Regioni sul 15% dei posti vacanti e disponibili in ciascuna di esse.

Modalità e termini di presentazione della domanda

I docenti, che intendono partecipare alla fase nazionale della procedura di assunzione devono presentare un'unica domanda, tramite il Portale Istanze On-line, dalle ore 9.00 del 29 di luglio alle ore 14.00 del 9 agosto 2016.

Tutte le comunicazioni inerenti la procedura di assunzione  - domanda, preferenze, proposta di assunzione, accettazione, rinuncia - avvengono su Istanze On-line .

Trattazione della domanda per la fase nazionale

La partecipazione alla fase nazionale, come appena detto, avviene a domanda e solo se non si è assunti nell'ambito della fase regionale, ossia nella Regione in cui si è iscritti in graduatoria di merito. In questo caso, cioè  nella fase nazionale, si procede all'assunzione scorrendo tutte le altre regioni, la tipologia di posto (comuni/sostegno) e, solo in subordine, in base al punteggio.

 

Accettazione, rinuncia e decadenza del diritto di assunzione

L'accettazione dell'assunzione in ruolo avviene tramite il sistema informatico del Miur, ossia il portale Istanze On line, entro 5 giorni dalla comunicazione.

Nel caso in cui il docente non accetti la proposta di assunzione, sarà espunto dalle graduatorie di merito e dalle Graduatorie ad esaurimento.

Soppressione graduatorie di merito 2012

Al termine della procedura sopra descritta, le graduatorie di merito sono soppresse, indipendente dal fatto che ci siano o meno docenti ancora non assunti