GLI ATA DIMENTICATI - RICHIESTA PROROGA CONTRATTI

Gli Ata Covid dimenticati dalla Legge di Bilancio e dal Governo
Il CONITP continua a chiedere di allungare la durata delle supplenze di tutto l’organico Covid, almeno fino al termine delle attività didattiche dell’anno in corso non solo ai docenti ma anche al personale Ata.
Il personale ATA al momento resterebbe escluso dalla proroga.
La “dimenticanza” del personale Ata è ormai un classico, anche di questo Governo, già la scorsa estate, per esempio, amministrativi e collaboratori scolastici non erano stati considerati nel Piano Estate per il recupero degli apprendimenti persi sempre per via del Covid19.
Il CONITP Non riusce a comprendere come si possa escludere dall’allungamento dei contratti del personale Covid proprio il personale Ata la cui presenza nelle scuole è, al pari di quella dei docenti, fondamentale per fronteggiare l’emergenza e le varie necessità legate alla pandemia in corso: la pulizia continua dei locali scolastici, il controllo degli studenti per evitare assembramenti, i doppi turni nella scuola secondaria, le incombenze continue a livello amministrativi sono solo alcuni degli impegni ulteriori che le scuole si sono ritrovate ad assolvere con la ripresa delle lezioni a settembre.
Il CONITP chiede La proroga dell’organico di emergenza Covid anche per il personale ATA , la proroga dei contratti sottoscritti con gli Ata Covid è il minimo che il Governo possa fare.
Il CONITP continua la lotta
Il Presidente prof. Guastaferro Crescenzo
CONITP ( sindacato autonomo)
Sede Nazionale
Viale della Rinascita ,5 - San Gennarello di Ottaviano Napoli- 80040 –
Tel/FAX 081/5293557
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">guastaferro.crescenzo@conitp.it
WWW.conitp.it - posta certificata – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.