SOPRANNUMERARI DOCENTI E ATA -Governo e sindacati inefficienti

SOPRANNUMERARI DOCENTI E ATA

IL GOVERNO COSA FA ?

Nei prossimi 15 anni ci saranno ancora riduzioni di organico ,questo perchè da qui al 2036 ci saranno 1,1 milioni di studenti in meno a causa della denatalità , questi numeri  comporteranno un minore fabbisogno di  insegnanti e personale ATA.

Il Governo intanto non muove un dito , cambiano i Ministri ma la musica è sempre la stessa , anzi si peggiora ….. nonostante l’emergenza sanitaria in questi 2 anni scolastici , nessuna tutela il Governo ha messo in piedi per i lavoratori della scuola docenti e ATA che si ritrovano anche quest’anno nel vortice dei soprannumerari( non sono pochi che attualmente risultano soprannumerari… )

Il CONITP aveva proposto un blocco dei soprannumerari , ma il Governo cosa fa ??????   organizza attività estive ( milioni di euro di investimenti ) dimenticandosi del personale soprannumerario.

Se non ci sono fondi per tutelare il personale in soprannumero perché spendere milioni in attività estive ??? già la Ministra Azzolina dei 5 stelle ha SPERPERATO milioni per banchi e sedie a rotelle INUTILIZZABILI E DANNOSI ALLA SALUTE DEGLI ALUNNI  , adesso si sprecano milioni per chissà quali progetti ( sappiamo bene come funzionano i progetti in Italia………  ) questi fondi potevano essere utilizzati per una riduzione degli alunni per classi migliorando anche l’aspetto didattico.  

Per non parlare del personale ATA , stessa situazione , se c’è un calo demografico si devono trovare soluzioni per tutelare il personale ( visto che è già sottodimensionato )  invece si propongono sempre le stesse tabella per definire il personale soprannumerario.

Poi c’è il capitolo collaboratori scolastici ……. Dopo l’assunzione degli LSU  la situazione è DEGENERATA  la GESTIONE  è stata INADEGUATA  da parte del Governo ma soprattutto di chi ha voluto questo scempio ( lo diciamo con tutta trasparenza perché la gente deve sapere :  il deputato Gallo dei 5 stelle  HA fatto una battaglia senza confini per creare questo SCEMPIO ).

La situazione attuale degli organici ,purtroppo,  si ripercuote su tutto il sistema scolastico ,  oltre a creare perdenti posto , ci saranno meno posti per i trasferimenti e assegnazioni provvisorie…..  tutto collegato.

Il CONITP si chiede ?? ma è  possibile che il Governo non lo concepisce ??? il CONITP è un sindacato visionario che legge il futuro ???

Il CONITP crede che sia un incompetenza dei Governanti , PD e 5 stelle,  al Governo  hanno dimostrato UN  INEFFICIENZA  TOTALE NEL CAMPO SCUOLA ,MA ANCHE un meccanismo speculativo poiché  appoggiati dai sindacati CGIL, CISL,UIL,GILDA,SNALS E ANIEF  che con i loro loschi giochi speculano sulla pelle della gente .

Infatti , questi sindacati , prima firmano tutto ciò che il ministero propone ( TUTTO PREMEDITATO) , poi propongono ricorsi ( a pagamento ) PER TUTELARE LE INGIUSTIZIE ( da loro stessi create consapevolmente )……..  ma allora il CONITP ha ragione quando afferma che è tutto un sistema corrotto tra MIUR e sindacati  confederali …….  VERGOGNA VIVIAMO IN UN SISTEMA DITTATORIALE ….. 

Il CONITP chiede e RICHIEDE SEMPRE LE STESSE COSE:  l’aumento del tempo pieno , la diminuzione di alunni per classeREVISIONE DEI CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEL PERSONALE ATA ALLE SCUOLE ,  aspetto più volte auspicato ma mai preso in considerazione da sindacati e Governo , perchè poco proficuo per i sindacati menzionati perché risolverebbe tutti i problemi