Posti disponibili dopo i trasferimenti ai fini dell'immissioni in ruolo

Criteri per le immissioni in ruolo 2019/20

I posti lasciati liberi dai pensionamenti potranno essere utilizzati al 100%, quindi è da presupporre che il 50% dei posti destinato alle immissioni in ruolo possa essere coperto tutto, se ci sono docenti nelle graduatoria.

Queste le percentuali destinate alle assunzioni dalle diverse graduatorie:

  • il 50% da GaE (in molte regioni ormai esaurite);
  • il 50% da concorso.

Scuola secondaria di I e II grado

Le graduatorie di merito da cui attingere saranno:

  • graduatorie di merito del concorso 2016, esaurite le quali (nel periodo di vigenza limitatamente a coloro che hanno superato le prove – idonei – fermo restando il diritto dei vincitori) si attingerà da:
  • graduatorie di merito del concorso 2018 (FIT)

Infanzia e primaria

Le assunzioni da concorso avverranno con priorità dalle GM 2016.
Se rimangono posti disponibili, dalle graduatorie del concorso straordinario indetto con DDG n. 1456 del 7 novembre 2018,  fermo restando che le  graduatorie vengano pubblicate in tempo utile.

In allegato le tabelle con i posti residui dopo i trasferimenti ai fini delle immissione in ruolo.

Download allegati: