Ricorso per aderire al concorso di SOSTEGNO

RICORSO TFA SOSTEGNO

Possono partecipare i diplomati ( ITP ) 

e i laureati con titoli validi all'insegnameto- 

 

 Si comunica che la data per aderire alle preadesioni del Ricorso Ammissione TFA Sostegno 2018, è al  30/11/2018.

Possono partecipare al ricorso i Laureati non abilitati all’insegnamento, Diplomati ITP e AFAM.

Con il D.M. n. 948/2016 il Miur ha pubblicato il bando per l’organizzazione dei corsi per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno. Il Ministero ha deciso di riservare l’ammissione alle prove di accesso ed ai relativi percorsi soltanto ai candidati in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento.

Nonostante la gran parte delle supplenze su sostegno nel nostro Paese venga effettuata dal personale docente non abilitato, il Miur ha ribadito con fermezza l’esclusione categorica del personale non abilitato dalla partecipazione al nuovo Tfa 2018. La scelta di impedire ai non abilitati di partecipare al Tfa Sostegno è incomprensibile se letta alla luce delle recenti pronunce del Tar del Lazio, del Consiglio di Stato e del Comitato Sociale Europeo.

 

Al Ricorso possono partecipare i Laureati non abilitati; i Docenti in possesso del diploma accademico del vecchio ordinamento AFAM; i Docenti I.T.P. non abilitati.

Invitiamo coloro i quali non avessero ancora aderito a non perdere quest’ultima Straordinaria Occasione. Per Partecipare al Ricorso al Tar del Lazio per la partecipazione al TFA Sostegno invia un’email ad   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  

oppure contattare le sedi CONITP che troverete sul sito www.conitp.it    

Costi e Servizi:

NB:  I ricorsi sono riservati ai soli iscritti CONITP . 

Modalità di preadesione:

Per preaderire al ricorso è necessario:

- essere in regola con l'iscrizione al CONITP;

-compilare il modello di adesione con carta identità e codice fiscale