Il movimento 5 stelle contro il concorso riservato per i docenti con 3 anni di servizio

“Una volta per tutte” titola il suo post su Fb la Sen. Granato (M5S), intervenendo ancora una volta sulle richieste che provengono dai docenti con 36 mesi di servizio per l’avvio di un concorso riservato sulla scorta di quello già indetto per i docenti abilitati e quello straordinario per infanzia e primaria. 

L’intervento più recente è quello dell’On. Azzolina che, rispondendo ad una domanda durante la trasmissione Tagadà, aveva ribadito l’appoggio alle norme presenti in Legge di Bilancio, a favore del concorso ordinario aperto a tutti i laureati con piano di studi idoneo all’insegnamento e 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche.

 

Ancora una volta il CONITP con grande dispiacere trova un veto nel movimento 5 stelle , che alza un muro contro i lavoratori della scuola con 3 anni di servizio. L’ affermazione della parlamentare del 5stelle va contro i diritti acquisiti dai docenti con anni di esperienza i quali vanno tutelati.

Il CONITP continua la lotta per l’approvazione di un corso abilitante riservato .