RICORSI INSERIMENTO IN GAE -speculazioni

RICORSI INSERIMENTO IN GAE

Speculazione di sindacati e avvocati

Molti docenti chiedono perché il CONITP non ha promosso il ricorso per l’inserimento in GAE?

a tal proposito , è da sottolineare che il CONITP è nato per far fronte alle continue speculazioni e incompetenze di sindacati , avvocati e pseudo sindacalisti.

Ad oggi si vede un escalation di pubblicità per promuovere ricorsi , i quali conducono nelle tasche ,di avvocati e falsi sindacalisti , un bel po’ di profitto.

Ricorsi mostrati come scontati nell’esito finale , con tante illusioni che si lasciano alle presone. .

NON TUTTI  però sanno che dietro questa macchina di ricorsi , soprattutto gli avvocati più conosciuti , ci MARCIANO e lucrano e speculano tantissimo,  a spese della gente.

 

La strategia degli avvocati è semplice:  chiedono al TAR , una sospensiva la quale si discute in tempi brevi ed è semplicemente UN GIUDIZIO momentaneo , solitamente i giudici sulle ordinanze sono molto morbidi in quanto non hanno valore definitivo.

 

ED ECCO  L’INGANNO , la vittoria , CHE innalzano con pubblicazioni sui siti è su una mera strategia per  abbindolare le PERSONE , le quali ignari di cosa c’è sotto partecipano ai ricorsi con ottimismo (inoltre quasi sempre si parte da cifre modiche ma durante il percorso la somma si quadruplica: notifiche , appello etc. le scuse per spillare soldi).

 

Ritornando all’inserimento in GAE , il CONITP , non ha presentato i ricorsi poiché nelle discussioni del merito sia il TAR che consiglio di Stato le ha sempre rigettate , quindi , per onesta nei confronti dei propri associati non ha ritenuto utile fa spendere soldi ai propri iscritti.

 

NB -Alcuni docenti che erano stati inseriti con riserva in graduatoria e sono stati immessi in ruolo , dopo la sentenza definitiva sono stati cancellati anche dal ruolo , dopo il danno la beffa.

 

Queste le tante sentenze di rigetto dalle GAE

Sentenze definitive del TAR Lazio: N. 1759 DEL 02/02/2017- REG.RIC. N. 6507/2015;

N. 1749 DEL 02/02/2017- REG.RIC.10117/2015; N.1746 DEL 02/02/2017 -REG.RIC. N.10116/2015; N. 1760 DEL 02/02/2017 -REG.RIC.N. 6508/2015; N.1752 DEL 02/02/2017- REG.RIC. N.10119/2015; N. 1749 DEL 02/02/2017- REG.RIC.10117/2015; N. 1826 DEL 03/02/2017 - REG.RIC.N. 10566/2015;

T.A.R. Lazio – Sezione Terza Bis - n. 1830/2017

Sentenza n.5106/2017 con la quale il TAR Lazio “definitivamente pronunciando sul

ricorso” Reg.Ric.n.8982/2014;

Sentenza n.2784/2017;

sentenze del TAR Lazio n. 2163/17, 1745/17, 1746/17, 1749/17, 1750/17, 1830/17, 1824/17, 1760/17, 1761/17, 1742/17, 1751/17, 1754/17, 1756/17;

TAR per il Lazio (Sezione Terza bis), n. 9327/2017;

sentenza Reg, Prov. Coll. n. 1760/2017 del TAR del Lazio pubblicata il 2/2/2017;

 

In allegato una serie di provvedimenti di cancellazione dalle GAE e ruolo degli USP a  dimostrazione  che quanto  DETTO dal CONITP E’ PURA   VERITA’.

 

Attenzione ai speculatori non fidatevi di chi promuove ricorsi in ogni periodo dell’anno e promette vittorie sicure.

Download allegati:
  • Caso5 (165 Scaricamenti)
  • Caso4 (148 Scaricamenti)
  • Caso3 (128 Scaricamenti)
  • Caso2 (132 Scaricamenti)
  • Caso1 (140 Scaricamenti)
  • Caso6 (129 Scaricamenti)
  • Caso7 (141 Scaricamenti)
  • Caso8 (134 Scaricamenti)